Collo: scopri come mantenerlo giovane in tre step

COLLO: SCOPRI COME MANTENERLO GIOVANE IN TRE STEP

Consigli preziosi per ottenere un décolleté giovane e luminoso come quello delle star di Hollywood

È la prima parte che cede, ma è anche quella che trascuriamo di più. Sottile e delicata e costantemente esposta al sole

e alle intemperie, la pelle del collo, come accade per le mani, rispecchia l’esatta età che ci portiamo addosso. In questa

zona rughe e segni del tempocompaiono più facilmente. E prima di qualsiasi altra parte del corpo. Ecco gli accorgimenti

da adottare per evitare di avere volti ancora giovani su colli già segnati:

LA POSTURA
Per strada
: camminate sempre a schiena dritta e testa alta. In questo modo il collo assumerà la sua postura naturale
Alla scrivania: non abbassate sempre il mento per leggere, ma spostate o sollevate le pagine. Allo stesso modo, quando

consultate smartphone o il tablet, cercate di tenere lo schermo non troppo in basso rispetto alla linea dello sguardo
A letto: usate cuscini non troppo alti, che non costringano il collo a piegarsi in maniera innaturale

LA BEAUTY ROUTINE
Latte detergente: massaggiarlo delicatamente non solo sul viso, ma anche su collo e décolleté, quindi eliminarlo con

i classici dischetti di cotone
Scrub: effettuate una volta a settimana uno scrub naturale, vi aiuterà poi a rimuovere lo strato superficiale di cellule morte
Crema: Fino ai 30-40 anni è possibile utilizzare per il collo la stessa crema che si utilizza per il viso, superati gli “anta” è

preferibile una crema specifica per la zonna collo- décolleté con formula anti-age a effetto lifting

LA GINNASTICA MIRATA
Esercizio “avanti-indietro”: poggiate le mani dietro la testa e inclinate la testa all’indietro. Tenete la posizione per 20 secondi,

dopodiché lentamente ritornate alla posizione inziale. Dopodiché portate la testa in avanti fino a toccare il vostro petto col mento.

Ritornate nuovamente al punto di inizio. Ripetete l’esercizio per 5 volte.
Esercizio “destra-sinistra”: inclinate la testa avvicinandola alla spalla destra. Mantenete la posizione per qualche secondo e

ritornate al punto di partenza. Fate lo stesso con la spalla sinistra. Ripetete l’esercizio 3 volte per lato.
Esercizio “chewing gum”: in piedi, sguardo verso l’alto, fate finta di masticare una gomma. Ripetete il movimento per circa 20 volte.

Tornate alla posizione iniziale.

 

Se ti è piaciuto questo articolo iscriviti alla newsletter e riceverai i 3 video in cui

ti svelerò i segreti per avere una pelle del viso perfetta.

 

Ester,

la tua Consulente di Bellezza

Tel. 091/942390

59 Visite
Questo elemento è stato inserito in Viso. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *